Questo sito utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando su questo sito, accetti implicitamente la nostra Cookie Policy.

LOGO-FIPT-PIEMONTE

logo-coni-2

Home

Portacomaro - Venerdì 15 marzo 2013  

Si è svolta venerdì sera 15 marzo 2013 nel salone del Teatro Alfieri di Portacomaro (AT) la presentazione dell'attività open 2013. Durante la serata sono stati premiati i piccoli Under 8, Under 10 ed Under 12 delle Società dell'U.S. Chiusano, Portacomaro, Cinaglio e Cerro Tanaro che hanno conquistato nella stagione indoor appena trascorsa il titolo di Campioni Provinciali Indoor 2013. 

Il Presidente Mimmo Basso ha salutato le squadre classificatesi per le fasi finali del campionato indoor nazionale giovanile in programma a Guidizzolo (Mn) nei week end del 16 e 17 marzo per le categorie maschili e del 23 e 24 marzo per le categorie femminili.

Il consigliere federale Piercarlo Molinaris, impegnato nella consegna ufficiale dei calendari, ha visto tra i primi a salire sul palco del Teatro Alfieri, le compagini piemontesi della serie A maschile, seguite dalla serie B che vede le due astigiane Cinaglio e Gabiano nell'impegnativo girone delle squadre mantovane.

La consegna dei calendari per le categorie provinciali è stata affidata ad Andrea Germano, insostituibile punto di riferimento per tutte le compagini piemontesi impegnate nella Serie C e D.        

Passate in rassegna tutte le 70 squadre giovanili che si daranno battaglia negli sferisteri ed annunciata la novità dell'ambito "Trofeo Spezia", dal 2013 intitolato al dirigente bergamasco prematuramente scomparso Giuseppe Testa, diventato quindi "Trofeo Testa" che nei prossimi mesi vedrà impegnate non solo le categorie Under 16 e 18 ma anche la categoria Under 14. A conferma dell'attenzione per il mondo giovanile, sono state elencate tutte le iniziative del Comitato di Asti per i giovani astigiani: dai campus allo Sport Day, passando per il Campionato a Muro giovanile.

Un momento di attenzione anche per chi è al fianco dei giovani tamburellisti, con la consegna di un piccolo omaggio alle Mamme del Tamburello, alle quali i due "valletti" d'eccezione, Samuel Valle e Riccardo Bonando, hanno consegnato un libro di ricette intitolato "Vin... in Tavola", volto alla valorizzazione dei vini Doc e Docg, realizzato dall'agenzia di pubblicità "IvoAnselmo" con l'Antica Cantina di Canelli (AT).

Il pensiero e l'applauso dedicato da tutti i presenti alla memoria degli scomparsi : Lorenzo Monticone, Angelo Ferrando, Beppe Tirone, Alessandra Sala, Nazzario Tirico e Carlo Borio... hanno evocato nei presenti l'immagine di vederli tutti insieme su una panchina nel grande campo del cielo.              

La preziosa e significativa presenza di Samuel Valle e Riccardo Bonando, due campioni dell' "olimpo" della Serie A maschile a testimoniato come il sapersi mettere a disposizione del prossimo sia il filo conduttore di tutto il lavoro svolto dal Comitato Provinciale di Asti in collaborazione con il Comitato Regionale Piemonte, di cui lo stesso Riccardo Bonando è Vice Presidente.  

I più sentiti ringraziamenti sono per i protagonisti della serata: i Giocatori, i Dirigenti, i Presidenti delle Società accorsi a testimoniare il fermento dell'attività astigiana ospitati in una struttura tanto grande e prestigiosa ma comunque incapace di contenere tutte le trecento persone circa intervenute alla serata.  

Un ringraziamento particolare, dal Presidente Mimmo Basso, per la Società del Cremolino che con la presenza della dirigenza, rappresentata dalla famiglia Gollo, dal  Vice Presidente Bormida, dal Presidente Bavazzano Claudio, con tutta la prestigiosa squadra al gran completo hanno dato lustro alla sera.  

 

Comitato Provinciale Fipt Asti

 

Download Comunicato